Osas e Roncopatia

OSAS E RONCOPATIA

Osas e Roncopatia

 

OSAS o sindrome da apnea notturna ostruttiva è ancora ai più sconosciuta e da molti sottovalutata e sminuita come semplice disturbo del sonno.

Purtroppo, le persone affette da OSAS in Italia sono circa 6 milioni e nel mondo ne soffre il 5% della popolazione. I sintomi principali sono: stanchezza, sonnolenza diurna, perdita d'attenzione, russamento etc... Questa patologia è caratterizzata da ripetute pause nella respirazione durante il sonno, dovute ad un'ostruzione delle vie respiratorie che, oltre a portare un peggioramento nella vita del paziente, può provocare infarto, ipertensione, cardiomiopatie. Da ciò l’importanza della figura dell’odontoiatra ortodontico che, con una visita specialistica, attraverso uno uno screening, in caso di positività, iniziare a terapizzare il proprio paziente con appositi dispositivi e strumentazioni. L'Andi, Associazione Nazionale Dentisti Italiani, sta promuovendo campagne di sensibilizzazione per questa patologia, in particolare per il disturbo OSAS in età pediatrica, il quale potrebbe provocare deficit di apprendimento e iperattività.

In questi casi, il ruolo dell'ortodontista, specialista nel campo odontoiatrico, diventa vitale poiché attraverso l'uso di una corretta terapia ortodontica, in sinergia con un team specializzato in questo ambito, può risolvere brillantemente il problema.

Per questi motivi è fondamentale che i bambini effettuino periodicamente visite dall' odontoiatra e dagli altri specialisti cercando di estirpare e sradicare quella che ormai è diventata “la medicina domestica”.

osas-e-roncopatia

Call Now Button